La Compagnia degli Impossibili - Uno Sguardo nel Buio

La Compagnia degli Impossibili

Da Uno Sguardo nel Buio.

Nome:Viridovix di Albernia
Titolo: Conte della Spada Spezzata
Famiglia:figlio cadetto di Giacomo d'Alba, discendente di Corrado d'Alba
Tipo:Iniziato di Rondra, Liv. 15°
Nato a:Havena
Aspetto:Umano, pelle chiara, scuro di capelli e di occhi, alto un metro ed ottanta, circa 85 Kg. di peso, destro, di corporatura robusta.
Carattere:Pessimo, per i suoi nemici. Gli amici, per esperienza, non si pronunciano.
Qualità:Buona intelligenza, coraggio ed abilità elevate, altissimo fascino, mediamente forte. Sa cavalcare molto bene ed è molto abile nel convertire la gente, in un modo o nell'altro. Buon navigatore e nuotatore, oltre ad essere abbastanza esperto come armaiolo. Se la cava bene ad arrampicarsi. Per il resto è alquanto mediocre, specialmente nelle materie letterarie. Non si può dire sia un intellettuale e conosce poco le lingue, ma sa farsi capire quando occorre. Molto abile sia nelle tecniche di taglio che di punta, ha una certa abilità con la lancia da cavalleria, mentre è un pessimo tiratore. Ha un'ottima tecnica di scudo. Famosa la sua sciabola Fulgora.
Mestiere:Gran Maestro d'Armi, specializzato nella scherma (taglio) e nel combattimento a cavallo. Appartiene alla Lega dei Maestri di Rondra.
Giocatore:Giuseppe Briotti
Compagnia:La Compagnia degli Impossibili


Image:Alamantus.gif

Nome:Alamantus
Titolo: Gran Maestro delle Alte Terre
Famiglia:Duvalier
Tipo:Mago, Liv. 14°
Nato a:Kuslik
Aspetto:Umano, pelle bianca ma scura, occhi verdi e capelli corvini, alto un metro e ottantacinque, circa 80 Kg. di peso, ambidestro, longilineo.
Carattere:Generalmente socievole, soprattutto con chi non lo contraddice. Capace di imprevisti slanci di generosità così come di momenti di pura, sadica, feroce cattiveria. Se proprio non lo puoi evitare, meglio averlo dalla tua parte.
Qualità:Elevata intelligenza e fascino. Grande abilità ma non particolarmente forte. Coraggio superiore alla media, diciamo "prudente". Estremamente dotato per tutte le materie di tipo letterario, parla correttamente almeno quattro lingue e se la cava decentemente anche con l'arabo. Buon tiratore, ma non particolarmente esperto come armaiolo. Buon cavallerizzo e navigatore, dotato di una certa destrezza, è decisamente scarso nella lotta a mani nude. è un buon conoscitore di piante, minerali ed animali, essendo fra l'altro un ottimo alchimista. Sa curare sia le ferite che le malattie ed i veleni. Predilige la daga, avendo un'ottima tecnica di punta, mentre con il taglio non se la cava tanto bene.
Mestiere:Gran Maestro Alchimista, della Gilda degli Alchimisti di Kuslik, specializzato in botanica ed in storia dell'alchimia.
Giocatore:Dario de Judicibus
Compagnia:La Compagnia degli Impossibili


Image:Balder.gif

Nome:Balder
Titolo: Per fortuna non ha un equivalente umano!
Famiglia:Clan degli Yggdrasil
Tipo:Elfo, Liv. 14° (Elfo dell'Acqua)
Nato a:Sass Salamander
Aspetto:Elfo dell'acqua, pelle leggermente azzurra, orecchie a punta, occhi blu, alto un metro e settantasei per circa 63 Kg. di peso, mancino, molto longilineo, anche per la sua razza.
Carattere:Data la scarsa propensione per gli elfi ad uscire dai propri confini e viaggiare, per giunta in compagnia di umani, c'è da ritenere che non siano solo quest'ultimi ad avere difficoltà a sopportarlo. Di fatto più un coboldo che un elfo, compensa le preoccupazioni dei compagni per i pericoli esterni al gruppo con quelle per gli scherzi ed i pasticci che sembra non stancarsi mai di combinare.
Qualità:Abbastanza intelligente da far danni, è un ottimo tiratore con l'arco, dotato di incredibile abilità, di una buona forza e di un certo fascino, dicono. Il coraggio è scarsino, ma d'altra parte la sua tendenza è comunque quella di restare al di fuori del combattimento, per cui non ha mai avuto particolare bisogno di migliorarsi al riguardo. Buon nuotatore, ha una certa abilità nel cacciare, pescare, seguire tracce e cavalcare. è dotato di un'ottima osservazione ed ha una certa abilità nel non farsi notare, cosa che gli resta utile sia prima che soprattutto dopo aver fatto uno dei suoi scherzi. Non è tuttavia da ritenersi innocuo, dato che è un ottimo spadaccino, soprattutto nelle tecniche di punta, ed è abbastanza abile anche con lo scudo. Ha un certo grado di cultura, per essere un elfo, ma il suo punto di forza rimane l'ammaestramento degli animali.
Mestiere:Maestro ammaestratore, con specializzazione negli animali da guerra e, potete non crederci, in quelli fantastici, il che la dice lunga sul personaggio. è anche il cronista del gruppo, di cui tiene il calendario.
Giocatore:Lucio B.
Compagnia:La Compagnia degli Impossibili


Nome:Hurlik
Titolo:
Famiglia:sconosciuta
Tipo:Vagabondo, Livello 9
Nato a:Fasar
Aspetto:Umano, pelle bianca ma scura, occhi marroni e capelli corvini, alto un metro e settantacinque, circa 70 Kg. di peso, destro, longilineo.
Carattere:schivo, riservato, al limite dell'invisibile.
Qualità:gran lettore.
Mestiere:poliedrico Falegname: è un abile liutaio ed esperto di macchine da guerra
Giocatore:Roberto Biasutti
Compagnia:La Compagnia degli Impossibili


Nome:Goeffrey
Titolo: Barone di Darpat
Famiglia:sconosciuta
Tipo:Iniziato di Ingerimm, Livello 7
Nato a:Gareth
Aspetto:Umano, pelle bianca ma scura, occhi marroni e capelli corvini, alto un metro e settantacinque, circa 70 Kg. di peso, destro, longilineo.
Carattere:schivo, riservato, al limite dell'invisibile. Soprattutto taciturno... ed alla continua ricerca di una identità: Druido, Iniziato di Boron ed ora Iniziato di Ingerimm...
Qualità:gran lettore e figura poliedrica...
Mestiere:nessuno
Giocatore:Roberto Biasutti
Compagnia:La Compagnia degli Impossibili


Nome:Scimalef
Titolo: membro della Gilda dei ladri di Baliho
Famiglia:Felamics
Tipo:Iniziato di Phex di Liv. 7 (Liv. Base 10)
Nato a:Baliho
Aspetto:Umano, pelle chiara, occhi chiari e capelli biondi, alto un metro e ottanta, circa 70 Kg. di peso, mancino, decisamente longilineo.
Carattere:schivo, riservato, al limite dell'invisibile. Riflessivo, talvolta nei momenti sbagliati, è in generale molto attento ma poco presente: lo so, sembra impossibile ma è così.
Qualità:intuizione e costanza, ma purtroppo non sempre di pari passo... parla parecchie lingue, tra cui l'orchese ed il nanico
Mestiere:indovino
Giocatore:Umberto A.
Compagnia:La Compagnia degli Impossibili


Nome:Thorin Scudodiquercia
Titolo:
Famiglia:Clan degli Scudodiquercia
Tipo:Guerriero di Livello 8
Nato a:nei boschi dei Monti del Maglio
Aspetto:Umano, pelle chiara, occhi chiari e capelli biondi, altezza sui due metri, peso... mah, superato il quintale ha smesso di pesarsi, destro, decisamente un novello Obelix.
Carattere:decisamente non molto intelligente, schivo, riservato, al limite dell'invisibile se non fosse per le dimensioni. Riflessivo, talvolta nei momenti sbagliati, è in generale molto attento ma poco presente: lo so, sembra impossibile ma è così.
Qualità:sicuramente il passo del giaguaro, che riesce ad applicare nei contesti più incredibili... e talvolta gli riesce. Una forza considerevolmente sovrumana: fa più male lui con un cazzotto che un normale guerriero con la mazza ferrata. Celebre il suo scontro con l'elfo Shadow dopo un alterco: durato esattamente 3 secondi... Armi preferite la Mazza e catena e la Bastarda.
Mestiere:guerriero
Giocatore:Umberto A.
Compagnia:La Compagnia degli Impossibili


Nome:Magnus Maurenbrecker
Titolo:
Famiglia:clan dei Maurenbrecker
Tipo:Nano di Livello 8
Nato a:Monti Cocci
Aspetto:Nano, piuttosto alto per la media (arriva intorno al metro e venticinque), decisamente molto forte.
Carattere:schivo, riservato, al limite dell'invisibile.
Qualità:una corazzata tascabile: stessa blindatura, stessa capacità di fare male. Fisicamente fortissimo, utilizza indifferentemente scuri e mazze che tende ad usare a due mani. Sesto senso per l'oro, e settimo senso per gli affari ("dove non c'è guadagno la remissione è certa...").
Mestiere:ovviamente Fabbro
Giocatore:Gherardo A.
Compagnia:La Compagnia degli Impossibili


Nome:Aldran Ridenow
Titolo: Iniziato della Casa della Civetta di Gareth
Famiglia:non si sa
Tipo:Iniziato di Hesinde di Livello 7
Nato a:Gareth
Aspetto:Umano, pelle bianca, occhi verdi e capelli biondi, alto un metro e ottantacinque, circa 80 Kg. di peso, destro, longilineo.
Carattere:socievole e scorbutico (si, sembra impossibile ma è proprio così!)
Qualità:fine dicitore e cultore della dialettica: tende a convertire per sfinimento invece che per convincimento.
Mestiere:
Giocatore:Giovanni A.
Compagnia:La Compagnia degli Impossibili


n.d.

Nome:Shadow
Titolo: L'Ombra d'Argento
Famiglia:Clan sconosciuto
Tipo:Elfo, Liv. 10° (Elfo dell'Aria)
Nato a:Lowangen
Aspetto:Elfo dell'aria, pelle molto chiara, orecchie a punta, occhi blu, alto un metro e settanta per circa 72 Kg. di peso, mancino, alquanto robusto per la sua razza.
Carattere:Pericoloso. Anche per gli amici, dato che non è tanto un problema di fiducia, anzi, ci si può certamente fidare di lui. Il fatto è che quando è convinto di fare la cosa giusta, si dimentica inavvertitamente di avvertire.
Qualità:intelligente, estremamente abile, è molto forte ma non si può dire certo che abbia fascino. Non è estremamente coraggioso, preferendo le azioni di astuzia che lo scontro diretto. è molto bravo con l'arco, ed altrettanto nel farlo notare. Molto portato per la botanica e con una certa base di alchimia, non ha viceversa molta dimestichezza con animali e minerali. Ha una conoscenza delle lingue superiore alla media degli elfi, ed un buon livello di cultura, cosa che lo porta spesso ad occuparsi di cose di cui non dovrebbe occuparsi. In particolare ha la brutta abitudine di offrire sacrifici un po' a tutti gli déi, facendo a volte richieste un po' eccessive. Di fatto si ritiene un tuttologo, il che vuol dire che a parte le poche cose menzionate non è particolarmente abile in niente. è comunque un buon osservatore ed abbastanza bravo ad orientarsi. Mediamente abile con la spada e lo scudo, non se la cava molto bene con la lotta a mani nude. La sua vera prerogativa resta comunque la capacità di non farsi vedere, soprattutto quando a cercarlo sono i compagni.
Mestiere:Maestro erborista, è specializzato in veleni ed altre simpatiche misture che non consiglierei per migliorare i risultati della vostra cucina.
Giocatore:Marco F.
Compagnia:La Compagnia degli Impossibili


Nome:Avshar
Titolo:
Famiglia:
Tipo:Iniziato di Phex, Liv. 3 (Liv. Base 4)
Nato a:Nostria
Aspetto:Umano, pelle chiara, occhi e capelli castani, altezza un metro e settanta, peso... circa 70 kg., destro.
Carattere:molto intelligente, non forte ma abile. Decisamente subdolo e pericoloso, specialmente per le città che visita.
Qualità:abile commerciante, tende a sfruttare l'intero gruppo per ottenere profitto, ma solo per se stesso. Fra le trattative commerciali si ricorda la vendita della citta di Brabak al nemico assediante.
Mestiere:spia? mercante?
Giocatore:Ennio A.
Compagnia:La Compagnia degli Impossibili


Altri Personaggi

  • Flitter Flitterlings, Coboldo, Livello 3, Lucio B.
  • Albarion, Avventuriero, Livello 3, Alessandro M.
  • Gareth Jax, Guerriero, Livello 4, Paolo O.
  • Raj d'Arlais, Vagabondo, Livello 4, José S.

Strumenti personali
Translate
Facebook